domenica 31 ottobre 2010

Comunicato Stampa


COMUNICATO STAMPA
 
I sottoscritti Consiglieri Comunali Luigi La Placa, Emanuele Scarpuzza, Giuseppe Sutera, Antonino Taffari, Antonino Buscemi, Giuseppe Errante, Calogero Lanzarone e Antonino Corsentino, esponenti rispettivamente della Lista “PDL” "Uniti per il Futuro", e "Menfi Libera e Democratica", eletti nel giugno del 2008, apprendono con vivo stupore la decisione presa dal Sindaco Michele Botta di estromettere dal nuovo esecutivo tutte le forze politiche che hanno permesso la sua elezione sostenendone con tenacia e vigore l'azione politica e il programma elettorale.

Ad oggi, non ci sono state comunicate le VERE motivazioni politiche della scelta UNILATERALE, considerato che non è mai mancata la fiducia, il sostegno, la lealtà all'azione amministrativa intrapresa dal Sindaco.

Riteniamo pertanto chiusa questa fase politica che ha visto protagonista solo il Sindaco Botta, UNICO responsabile di una gestione politica-amministrativa avventata, incapace di gestire e governare quel tanto agognato processo di cambiamento, nonostante gli sforzi e le energie profuse dai sottoscritti.
Abbiamo creduto e sostenuto, con assoluto senso di responsabilità l’azione amministrativa, ma a distanza di più di due anni, dobbiamo registrare che ci siamo esposti e sacrificati per una mera illusione. L'azione messa in atto dal primo cittadino è uno schiaffo alla volontà popolare, pertanto, non riconosciamo legittimazione politica a un diverso percorso amministrativo, poiché lo stesso non è stato sottoposto al vaglio del consenso popolare.

Continueremo, così come fatto finora, a sostenere le progettualità e le iniziative atte a creare sviluppo e crescita nella nostra città, con la serietà e la lealtà che ci ha sempre contraddistinto. Reiteriamo l’impegno a proseguire un sinergico e costruttivo confronto con tutta la società civile e le forze imprenditoriali capaci di intervenire nel tessuto economico della città, per elaborare progetti che diano lustro e dignità al nostro paese, al fine di colmare il solco tra società e classe politica.

Siamo stati e siamo comunque fermamente convinti che di fronte alle questioni riguardanti il futuro del nostro paese, le forze politiche e gli uomini che le rappresentano, ognuno nel rispetto delle proprie posizioni, debbano trovare una linea di coesione e una forte unità d’intenti, superando contrasti e divisioni, quando sono in gioco gli interessi vitali dell’intera comunità.

I CITTADINI MENFITANI NON POTREBBERO CHE APPREZZARE.
 

4 commenti:

  1. caro lillo, questa non e' farina del tuo sacco, tu sei una persona onesta e perbene, non farti coinvolgere ancora da questi personaggi "equivoci" che niente hanno fatto in oltre 10 anni per menfi.
    sei giovane e onesto, fai la scelta giusta!
    francesca

    RispondiElimina
  2. caro consigliere, abbandona il partito in cui ti trovi... ne puoi trarre solo vantaggio!!!

    RispondiElimina
  3. Mi comu c'abbrucia

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho dato il mio contributo al comunicato stampa!!!!
    Tutti coloro che fanno politica da più di 10 anni sono stati democraticamente eletti dal popolo sovrano……..certo la campagna elettorale può farsi in vari modi!!!!!!!.
    Sono espressione di una lista civica ………non di un partito!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...